Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Nuova regione a produzione positiva di energia nelle Alpi francesi

13/12/2013
Nuova regione a produzione positiva di energia nelle Alpi francesi

Chambéry, Annecy e il Parco naturale regionale del Massiccio dei Bauges vogliono diventare una regione dell'energia. La prima iniziativa di questo genere nelle Alpi francesi.

Ulteriori informazioni...

Gli Stati vietano la fratturazione idraulica nel Lago di Costanza

13/12/2013
Gli Stati vietano la fratturazione idraulica nel Lago di Costanza

L'acqua potabile è più preziosa del gas naturale. Su questo i Paesi attraversati dal Reno alpino sono concordi e formulano chiaramente la loro posizione sullo sfruttamento delle potenziali risorse di gas mediante la tecnica della fratturazione idraulica.

Ulteriori informazioni...

Svizzera: vento in poppa per l'energia eolica

13/11/2013
Svizzera: vento in poppa per l'energia eolica

Il Consiglio federale vuole introdurre un bonus per i parchi eolici in quota; nello stesso tempo, da un'indagine emerge che la maggioranza delle persone che vivono nei pressi dei parchi eolici è favorevole all'energia eolica. Una campagna al servizio dell'energia eolica?

Ulteriori informazioni...

"Noi siamo i campioni dell'energia"

13/11/2013
"Noi siamo i campioni dell'energia"

Il piccolo comune bavarese di Wildpoldsried, membro della Rete di comuni "Alleanza nelle Alpi", è il vincitore del Campionato dell'energia 2013. Sono stati premiati anche altri due comuni alpini.

Ulteriori informazioni...

"L'ambiente e il paesaggio non sono rinnovabili"

17/10/2013
"L'ambiente e il paesaggio non sono rinnovabili"

Già spremute come un limone - le Alpi devono dare un contributo ancora maggiore alla transizione energetica? Questo il tema più scottante dibattuto alla Conferenza annuale della CIPRA "Abbeveratoio Alpi".

Ulteriori informazioni...

Conciliare la transizione energetica con la protezione della natura

17/10/2013
Conciliare la transizione energetica con la protezione della natura

In che modo le Alpi possono incrementare la produzione di energie rinnovabili e contemporaneamente garantire la qualità della vita e la biodiversità? A metà novembre i partner del progetto recharge.green, tra cui la CIPRA, si incontrano a Brig-Glis. Come evitare che sia la natura a fare le spese della transizione energetica.

Ulteriori informazioni...

Cambiamento climatico: l'Austria si adegua

17/10/2013
Cambiamento climatico: l'Austria si adegua

L'aumento delle temperature non può più essere arrestato, su questo la comunità scientifica è concorde. Si possono tuttavia attenuare le conseguenze. In Austria la popolazione è chiamata a dare una mano.

Ulteriori informazioni...

Dove c’è molta acqua c’è molta elettricità

24/09/2013
Dove c’è molta acqua c’è molta elettricità

I Paesi alpini esportano molta energia idroelettrica. Gli utili vanno ai gruppi energetici; i costi sono a carico della comunità e della natura.

Ulteriori informazioni...

Centrali idroelettriche o protezione della natura?

24/09/2013
Centrali idroelettriche o protezione della natura?

Le vie per gestire i conflitti d’uso attorno ai corsi d’acqua sono numerose. Eccone cinque esempi delle Alpi.

Ulteriori informazioni...

La stessa quantità,ma non la stessa qualità dell’acqua

24/09/2013
La stessa quantità,ma non la stessa qualità dell’acqua

Rispetto alla situazione a livello europeo o addirittura a quella globale, l’approvvigionamento di acqua potabile nelle Alpi è essenzialmente a livelli eccellenti. Il futuro sarà all’insegna dei cambiamenti climatici e dei cambiamenti politico-sociali.

Ulteriori informazioni...