Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

cc.alps

Con il compact pubblicato alla fine del 2012 "Acqua e cambiamenti climatici", il progetto "cc.alps - Cambiamento climatico: pensare al di là del proprio naso!" è giunto alla sua conclusione. Negli ultimi quattro anni la CIPRA Internazionale, in collaborazione con un ampio gruppo di esperti e professionisti, ha mostrato come dovrebbero essere le attività intelligenti per il clima. Ulteriori informazioni

 Risultati e prodotti

CIPRA compacts

Con il progetto cc.alps la CIPRA ha messo al banco di prova le azioni climatiche nelle Alpi. La CIPRA ha raccolto interventi per la protezione del clima e l’adattamento climatico nelle Alpi (di seguito nominati interventi climatici) e ricerca quali effetti tali misure abbiano sull’ambiente, sull’economia e sulla società.
La serie dei CIPRA Compact nell’ambito di cc.alps raccoglie diversi quaderni tematici, che si pongono in maniera critica rispetto agli interventi climatici nelle Alpi. Verranno trattati i seguenti temi: energia, regioni energeticamente indipendenti, costruire e risanare, pianificazione territoriale e del traffico, turismo, protezione della natura, agricoltura, silvicoltura e acqua. Ulteriori informazioni

Fonte di idee per progetti climatici - il catalogo delle misure online

Nel catalogo è disponibile una raccolta di idee per la realizzazione di interventi a protezione del clima.
Tutti gli interessati, e in particolare i Comuni, possono farsi ispirare dalle numerose misure di mitigazione e di adattamento al cambiamento climatico. Gli interventi fanno riferimento ai sei ambiti tematici su cui è basato anche il progetto cc.alps: energia, protezione della natura, costruire e risanare, trasporti, pianificazione territoriale e turismo. Il catalogo delle misure è frutto del lavoro di cc.alps in cooperazione con la Rete di Comuni "Alleanza nelle Alpi". Ulteriori informazioni

Le richieste della CIPRA per la protezione del clima

Gli Stati alpini devono adottare tutte le misure necessarie per contrastare il cambiamento climatico. Nello stesso tempo, devono prepararsi ad affrontare il riscaldamento globale e a mitigarne gli effetti. Un aspetto determinante consiste nell’adottare un approccio intelligente e sostenibile.
La CIPRA ha elaborato una serie di richieste per i principali settori: energia, protezione della natura, trasporti, costruire e risanare, turismo, pianificazione territoriale, agricoltura, acqua e regioni energeticamente indipendenti.

Provvedimenti climatici esemplari

Molte sono le azioni adottate nelle Alpi come reazione ai cambiamenti climatici. Ma non tutti i provvedimenti messi in pratica producono solo effetti positivi. Il team di cc.alps ha selezionato 34 progetti, iniziative e attività positive non solo per il clima, ma anche per la società, l’ambiente e l’economia. La CIPRA raccomanda: documentarsi, emulare, passare parola, fare ancora meglio! Ulteriori informazioni

Sangue freddo sotto l'effetto serra! – Risultati della conferenza a Bolzano

Cosa facciamo per mitigare i cambiamenti climatici? Impacchettiamo i ghiacciai, traffichiamo con certificati di emissioni di CO2, incrementiamo lo sfruttamento dell'energia idroelettrica ecc., ma siamo consapevoli di quali sono gli effetti delle nostre azioni sulla società, l'economia e l'ambiente? Su queste domande hanno discusso circa 200 partecipanti alla conferenza internazionale organizzata dal comune di Bolzano e dalla CIPRA Internazionale il 2 e 3 aprile 2009.
Gli interventi e i risultati della conferenza sono a disposizione qui.

I progetti sul clima ...

... cc.alps e climalp, così come il programma dynAlp-climate della Rete di comuni «Alleanza nelle Alpi» diffondono lo stesso messaggio: gli interventi climatici devono essere sostenibili!