Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

15 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Alpinscena n° 102 - Destinazione Alpi
Si trova in Pubblicazioni
Legislazione contro i reati ambientali
Con la nuova legge sugli eco reati in Italia chi danneggia l’ambiente in modo irreversibile è punibile con la reclusione fino a 15 anni. La legislazione ambientale era un tema che stava molto a cuore anche a Wolfgang Burhenne, uno dei cofondatori della CIPRA. Una biografia ricorda questa figura chiave del diritto ambientale internazionale.
Si trova in Notizie
Discussione evitata per mancanza di tempo
In considerazione delle prossime elezioni presidenziali, in Francia si è proceduto a una revisione della legge sulla montagna a ritmi forzati. Sono però mancate le discussioni – per l’insoddisfazione di tutti.
Si trova in Notizie
Punto di vista. Le Alpi in cammino verso la sostenibilità
Ripartiamo dai valori unici delle Alpi! A questa conclusione giunge la riflessione della presidente della CIPRA Internazionale dopo i primi 100 giorni in carica. Katharina Conradin si esprime a favore di un obiettivo comune: le Alpi come regione modello per la sostenibilità.
Si trova in Notizie
La Germania pilota la Convenzione delle Alpi
Berlino ha assunto la Presidenza della Convenzione delle Alpi per il 2015 e il 2016. Oltre all’emissione speciale di francobolli, al coinvolgimento della società civile, alla caccia alle tigri di carta, l’agenda prevede programmi ambiziosi e una nuova politica per lo spazio alpino.
Si trova in Notizie
Come superare il frazionamento fondiario?
Il frazionamento fondiario è un delle cause principali della crisi dell’agricoltura in grandi parte delle Alpi. La Regione Piemonte lo prova ad affrontare mediante una legge.
Si trova in Notizie
Nuovo inizio democratico: successi e false partenze
Ogni notte a Parigi dalla fine di marzo le persone si riuniscono per «Nuit debout», per discutere di un mondo democratico, più rispettoso dell’ambiente e più giusto socialmente. Quello che nelle città francesi è un sogno, viene già sperimentato nella realtà in alcuni paesi alpini.
Si trova in Notizie
Mobilità e lavoro visti dai giovani
Il primo «Youth Alpine Dialogue», iniziato da CIPRA, ha aperto lo sguardo sulle visioni dei giovani riguardo la mobilità sostenibile e le nuove opportunità lavorative nelle Alpi. I 36 giovani partecipanti ne hanno discusso con politici, coetanei, società civile e innovatori.
Si trova in Notizie
Avanti tutta con cambiamento
«Prima noi» era, più forte che mai, il motto del 2016. Alla luce di un clima politico e sociale di isolamento globale, per la CIPRA è importante come non mai impegnarsi per valori quali solidarietà, cooperazione, protezione dell’ambiente e giustizia. In questo senso, nel 2016 la CIPRA Internazionale si è particolarmente focalizzata sul lavoro di rete.
Si trova in Notizie
Appello per una nuova politica per le regioni di montagna
Come favorire il consolidamento e lo sviluppo delle regioni periferiche delle Alpi? La CIPRA Austria ha elaborato possibili soluzioni nella sua conferenza annuale e nella pubblicazione dei relativi atti.
Si trova in Notizie